paola's blog

Varese Corsi primavera 2014, quattro incontri sulla coppia

Le iscrizioni online apriranno a partire dalle ore 8 di domenica 26 gennaio fino alle 24 di mercoledì 12 febbraio 2014.

Angolo Psi

A partire dal 31 gennaio inizia una nuova piccola avventura: uno spazio su la Provincia di Varese in cui condividere riflessioni sulla psicologia. Sono e saranno sempre ben accetti commenti, domande, critiche. Risponderò privatamente quando non sarà possibile farlo sul giornale, anche se mi piacerebbe che i temi da me trattati venissero suggeriti da chi legge.

Il bisogno di essere visti e amati. Buon Natale.

Questi sono i miei auguri di Buon Natale.
Per ricordarci che dietro a mille insistenti domande, sempre uguali o sempre diverse poco cambia, spesso c'è solo un bisogno che è di tutti: essere considerati, visti e tenuti dall'altro.
E' un bisogno di cui spesso ci vergogniamo, o che facciamo fatica a dirci e a dire.

Il senso di un nuovo spazio

Lo spazio è una delle categorie esistenziali dell'uomo. Viviamo immersi in un tempo e in uno spazio che, al di là degli orologi e delle cartine geografiche, non sono dimensioni oggettive ma mutano, si dilatano e si contraggono in base ai nostri stati d'animo.

Oggi su Radiovera si parla di violenza sulle donne

Oggi, a mezzogiorno, su Radiovera, intervista sulle relazioni violente, un' iniziativa divulgativa svolta in collaborazione con l'Ordine degli Psicologi della Lombardia.

Per chi volesse ascoltare l'intervista questo è il link:

https://soundcloud.com/radiovera/la-voce-del-pensiero-dott

Abbi cura di te

Navigando su internet oggi mi sono imbattuta in questa canzone, scritta da uno psicoterapeuta e uno psichiatra.

Liberarsi da mail e cellulare almeno in vacanza: si può?

Negli ultimi anni si parla tanto di new addiction o nuove dipendenze: si tratta di dipendenze non da sostanza ma da internet, gioco d'azzardo, lavoro, shopping, cellulare. Anche l'amore può essere una forma di dipendenza.

Violenza domestica e manipolazione affettiva

Di nuovo, in questi giorni, il tam tam dei commenti a una vicenda di (presunta) violenza domestica. Non entro nel merito del "è vero, non è vero, è pubblicità" perché non è questo che mi interessa. Vorrei focalizzare l'attenzione su due tipi di pensiero che sempre sento riproporsi quando si parla di una donna che subisce violenza domestica.

Ansia..nemica amica

Quasi tutti i clienti che si rivolgono a un professionista portano uno stato d'ansia.

Abuso sessuale

[video:http://youtu.be/tOMHEAmirIY align:center]

 

Un piccolo cortometraggio che non ha  bisogno di commenti.

Pages

Subscribe to RSS - paola's blog